1) Immediato tavolo di confronto con gli Enti preposti alla gestione dei Musei di Portoferraio. Il Comune deve offrire massima collaborazione, ma pretendere il rispetto di elevati standard di manutenzione e funzionalità, nel rispetto della storia e del prestigio di Portoferraio ( a San Martino non esistono servizi igienici ) ;

2) Completa catalogazione dei beni comunali, attività preliminare alla successiva valorizzazione;