1) Previo studio sui flussi di traffico ed individuazione di aree alternative di parcheggio , ridare una Piazza a Portoferraio, con la sua funzione naturale e storica di cuore della città, con spazi verdi e panchine:

2) Le fortezze Medicee, dovranno essere riscoperte dai cittadini di Portoferraio, e dai turisti, con un fitto calendario di eventi serali all’aperto di carattere culturale, sociale e turistico. Dovranno essere raggiungibili, oltre che a piedi (con un percorso dedicato) tramite un servizio turistico di piccoli veicoli ( es. motoape);

3) Anche La Linguella avrà un ruolo centrale nella rivitalizzazione della città durante la stagione estiva, fruibile dalle Associazioni locali e dai giovani per eventi a tema;

4) Pieno recupero della Darsena alla sua funzione turistica e salotto della città, ripristinando una efficace illuminazione della Calata;

5) Studio e progettazione immediata di interventi tecnici per impedire gli allagamenti del centro storico, simbolo di una città perennemente in ginocchio al primo acquazzone;

6) Riqualificazione generale, con adeguamento architettonico ed edilizio dei palazzi, chioschi, tende, antenne, climatizzatori, in forme di reciproca collaborazione tra privati, imprese e Pubblica Amministrazione. In caso di necessità, interventi di imperio del Comune di Portoferraio, nel rispetto della normativa e nell’interesse generale;

7) Perfetta manutenzione dei simboli del Comune di Portoferraio (Biscotteria , Porta a Mare ed orologio)