1) Adeguamento della viabilità del centro per favorire la mobilità delle persone diversamente abili;

2) Piano per permettere l’accesso alle spiagge , alle persone con mobilità ridotta;

3) Sostegno alle famiglie e soggetti in difficoltà, anche con contributi in conto canone, in piena collaborazione con gli operatori del settore e le Associazioni;

4) Contributi per spese sanitarie, trasferte ed alloggio per le persone necessitanti di cure in continente;

5) Forme di garanzia per il diritto allo studio, con interventi in favore di studenti bisognosi, capaci e meritevoli;