1) Costante difesa di tutto il sistema Ospedaliero di Portoferraio, mantenimento dell’attuale organizzazione strutturale delle unità operative e degli attuali livelli di assistente;

2) Implementazione e consolidamento dei percorsi di presa in carico dell’emergenze – urgenze (potenziamento del sistema Pronto Soccorso / 118, sviluppo delle reti cliniche integrate);

3) Potenziamento della sanità del territorio sulla presa in carico dei percorsi della complessità / cronicità, decentramento sui CC. SS. SS. / case della salute di attività specialistiche, amministrative e diagnostiche.

4) Ampliamento della capacità recettiva della RSA di San Giovanni, per far fronte alle gravi esigenze della famiglie di Portoferraio;